glossario lettera T

“T” come “Tannini”

Il dizionario della vite

I tannini provengono dalle bucce, dai raspi e dai vinaccioli e sono presenti in maggior misura nei vini rossi, ma scarsamente in quelli bianchi o rosati perché rimasti poco a contatto con le vinacce.

Non tutti i tannini influiscono positivamente sul vino: quelli dei vinaccioli, per esempio, risultano piuttosto amari ed è quindi consigliabile una pressatura che ne eviti la rottura. Dipende inoltre dal vitigno: alcune varietà, solitamente quelle meno pregiate, hanno di loro tannini acidi, aggressivi, aspri, che influiscono negativamente sulle caratteristiche organolettiche dei vini.

I tannini nobili sono invece prerogativa delle migliori produzioni, tra gli elementi più importanti per l’affinamento del sapore del vino. Maggiore è la percentuale di tannino, più accentuata è l’asprezza e la ruvidezza e il gusto risulterà particolarmente astringente. Queste sensazioni, nel caso dei tannini migliori, si evolveranno col tempo conferendo al vino un giusto equilibrio, meno astringenza e più pienezza al gusto.

I tannini fungono anche da antibatterici proteggendo il vino e assicurandone la longevità.

CONDIVIDI SU:

Articoli correlati

  • I polifenoli sono tra i più importanti responsabili del gusto, della struttura e del colore del vino. Le sostanze di natura fenolica più importanti sono i flavonoli responsabili del colore dei vini bianchi, le catechine e i leucoantociani responsabili dell'instabilità del colore dei vini bianchi e gli antociani per il…
  • Il residuo che capita di trovare in una bottiglia non significa necessariamente che il vino sia cattivo. E' molto più importante, come indice di qualità, verificare la limpidezza di un vino: un liquido torbido, con particelle perennemente in sospensione, può far pensare a una rottura del colore e della limpidezza,…
  • Il recupero del prestigio della regione Molise è dovuto senza ombra di dubbio anche dal rilancio del vitigno Tintilia; vitigno di recente riscoperto, dopo essere stato ad un passo dal completo abbandono. E' sicuramente l'uva a bacca rossa più rappresentativa della regione. E' di antica origine spagnola e fu introdotto…